Compostela e il culto di san Giacomo nel Medioevo

Siamo lieti di presentare il libro di Compostela e il culto di san Giacomo nel Medioevo, scritto da none. Scaricate il libro di Compostela e il culto di san Giacomo nel Medioevo in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su osteriacasadimare.it.
Osteriacasadimare.it Compostela e il culto di san Giacomo nel Medioevo Image
DESCRIZIONE
Per secoli il "viaggio al santo" è stato un elemento forte nelle pratiche religiose dell'Europa cattolica. Questo studio dedicato all'origine medievale del culto di San Giacomo, anzi dei culti dei due Giacomo (San Giacomo Maggiore e San Giacomo Minore), e del pellegrinaggio spagnolo descrive una situazione diversa, in cui la centralità di Compostela si afferma nel Cinquecento con la Controriforma. Dopo aver ripercorso le ragioni del particolare culto di San Giacomo, l'autrice illustra i luoghi di pellegrinaggio che nella Francia medievale accolsero la devozione per il Santo, considera le testimonianze storiche dei pellegrinaggi e quelle letterarie che hanno consacrato Compostela a luogo eminente della cristianità.
DATA 2004
NOME DEL FILE Compostela e il culto di san Giacomo nel Medioevo.pdf
ISBN 9788815090928
DIMENSIONE 4,14 MB
San Giacomo, l'apostolo che ha messo in cammino l'Europa ...

Allora il re delle Asturie Alfonso II (791-842), alla richiesta del vescovo Teodomiro, fece innalzare la primitiva basilica concedendo i primi privilegi di cui beneficiarono i dodici monaci della comunità di San Giacomo. Il primario sviluppo del culto di Santiago era legato a due centri di irradiazione: la sede episcopale di Iria Flavia e la ...

Compostela e il culto di San Giacomo nel Medioevo - D ...

La grande invenzione del medioevo è il pellegrinaggio a Santiago de Compostela. Appare allora il racconto dell'invenzione delle reliquie identificate come quelle di Giacomo. Il primo visitatore fu segnalato nel 951 ma la presenza dei saraceni limita l'accesso alla tomba e nel 997 Compostela è presa e la Chiesa distrutta.

LIBRI CORRELATI