Giovannino nei lager: Favola di Natale-Diario clandestino-Ritorno alla base

Leggi il libro di Giovannino nei lager: Favola di Natale-Diario clandestino-Ritorno alla base direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Giovannino nei lager: Favola di Natale-Diario clandestino-Ritorno alla base in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su osteriacasadimare.it.
Osteriacasadimare.it Giovannino nei lager: Favola di Natale-Diario clandestino-Ritorno alla base Image
DESCRIZIONE
In questo volume, i figli Alberto e Carlotta hanno riunito, in una ideale trilogia della prigionia, i libri del padre legati al periodo del suo internamento nei lager tedeschi in Polonia e poi in Germania. Tenente di complemento, Giovannino Guareschi si trovava in caserma ad Alessandria l'8 settembre 1943: catturato dai tedeschi rifiutò di continuare a combattere al loro fianco e fu inviato nei campi di prigionia. In quel periodo che è stato, paradossalmente, il più importante della sua vita, ha maturato il suo impegno umano facendo il giornalista nei Lager, scrivendo testi per conferenze e favole che andava poi a leggere nelle varie baracche ai compagni di sventura tenendoli aggrappati alla vita. Da questa esperienza sono nate le tre toccanti opere qui riunite: "Favola di Natale\
DATA 2018
NOME DEL FILE Giovannino nei lager: Favola di Natale-Diario clandestino-Ritorno alla base.pdf
ISBN 9788817069977
DIMENSIONE 1,78 MB
Libri Diari e lettere: Novità e Ultime Uscite

Giovannino nei lager: Favola di Natale-Diario clandestino-Ritorno alla base (Italiano) Copertina rigida - 13 nov 2018. di Giovanni Guareschi (Autore) › Visita la pagina di Giovanni Guareschi su Amazon. Scopri tutti i libri, leggi le informazioni sull'autore e molto ...

Libri Diari e lettere: Novità e Ultime Uscite

In questo volume, i figli Alberto e Carlotta hanno riunito, in una ideale trilogia della prigionia, i libri del padre legati al periodo del suo internamento nei lager tedeschi in Polonia e poi in Germania. Tenente di complemento, Giovannino Guareschi si trovava in caserma ad Alessandria l'8 settembre 1943: catturato dai tedeschi rifiutò di continuare a combattere al loro fianco e fu inviato ...

LIBRI CORRELATI