Non c'è amore più grande. Pensieri di una vita

Non c'è amore più grande. Pensieri di una vita PDF. Non c'è amore più grande. Pensieri di una vita ePUB. Non c'è amore più grande. Pensieri di una vita MOBI. Il libro è stato scritto il 1997. Cerca un libro di Non c'è amore più grande. Pensieri di una vita su osteriacasadimare.it.
Osteriacasadimare.it Non c'è amore più grande. Pensieri di una vita Image
DESCRIZIONE
Le riflessioni personali di Madre Teresa ne presentano un ritratto completo e inaspettato, che ci permette di leggere più in profondità la sua visione spirituale e la sua missione. Pensieri sui poveri, sulla famiglia, sulla generosità, sulla preghiera, su Gesù: l'essenza della fede incrollabile di una donna dall'aspetto semplice e persino fragile, ma capace di toccare il cuore delle persone e di diventare per molti una fonte di ispirazione. Con il suo modo piano, schietto e accessibile, la missionaria di Calcutta ci parla di sé e della propria vocazione all'amore, del suo lavoro con gli ultimi tra gli ultimi. E così ancora più forte ne spicca l'insegnamento: che affetto e attenzione sinceri possono cambiare la vita di chiunque, anche di chi aveva perso la propria dignità di uomo.
DATA 1997
NOME DEL FILE Non c'è amore più grande. Pensieri di una vita.pdf
ISBN 9788817845502
DIMENSIONE 4,90 MB
Non c'è amore più grande. Pensieri di una vita: Amazon.it ...

Non c'è amore più grande. Madre Teresa di Calcutta Pensieri di una vita. Le riflessioni personali di Madre Teresa: pensieri sui poveri, sulla famiglia, sulla generosità, sulla preghiera, su Gesù, che ne presentano un ritratto completo e inaspettato e ci permettono di leggere più in profondità la sua visione spirituale e la sua missione.

Pensieri di una vita - Poesie di Maria Palazzolo ...

Con il suo modo piano, schietto e accessibile, la missionaria di Calcutta ci parla di sé e della propria vocazione all'amore, del suo lavoro con gli ultimi tra gli ultimi. E così ancora più forte ne spicca l'insegnamento: che affetto e attenzione sinceri possono cambiare la vita di chiunque, anche di chi aveva perso la propria dignità di uomo.

LIBRI CORRELATI