Il re bianco

Leggi il libro di Il re bianco direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Il re bianco in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su osteriacasadimare.it.
Osteriacasadimare.it Il re bianco Image
DESCRIZIONE
Metà degli anni Ottanta in un'imprecisata città romena: tornando a casa da scuola, l'undicenne Dzsátá fa appena in tempo a salutare il padre scienziato che sta partendo per un lavoro urgente fuori città. All'inizio arriva qualche cartolina, poi le notizie si diradano, tendono a scomparire del tutto. E un giorno Dzsátá scopre, nel più brutale dei modi, che il padre non sta lavorando in una stazione di ricerca in riva al mare ma alla costruzione del Canale Danubio - Mar Nero, uno dei faraonici progetti di Ceausescu, che per realizzarlo utilizzò migliaia di prigionieri politici, molti dei quali morirono. Dzsátá cerca di alleviare il dolore e la solitudine della madre. La protegge come può, sino dove gli è possibile, dalla realtà in cui lui stesso si trova a vivere: che se da un lato è quella di tutti i ragazzini di questo mondo, dall'altro è però anche lo specchio di un paese che sembra ormai essere privo di qualsiasi legge morale, dominato com'è dalla meschineria, dalla crudeltà, da una violenza politica e privata che ha permeato anche la lingua. Cosa pensare dell'allenatore che costringe i ragazzi a giocare a pallone nonostante la nube radioattiva di Cernobyl, degli operai che crudelmente deridono Dzsátá dopo avergli fatto credere che il padre lavora li con loro, del nonno "compagno segretario" che gli regala una vecchia Luger e lo esorta a esercitarsi sui gatti del giardino, dei compagni abbrutiti e violenti, sempre pronti a estrarre il coltello, a massacrare di botte i "nemici"?
DATA 2009
NOME DEL FILE Il re bianco.pdf
ISBN 9788806191283
DIMENSIONE 5,58 MB
Il re bianco / Romania / aree / Home - Osservatorio ...

Ogni frangente di questo viaggio viene sublimato nello splendido calderone che è Il re bianco, magistralmente caratterizzato dal tratto delicato e sinuoso di Toffolo, che per l'occasione ha vestito la sua opera con un'inedita bicromia di rosa, su cui innestare toni di grigio e il bianco candido - quasi luminescente - di Copito.

Re Bianco (Alice nel Paese delle Meraviglie) - Wikipedia

Il Re Bianco è il nome enfatico che Davide Toffolo ha scelto per parlarci di Copito de Nieve (Fiocco di Neve), l'unico gorilla albino conosciuto dal mondo occidentale, per anni ingabbiato nello zoo di Barcellona, per anni fenomeno da baraccone e facile simbolo di unicità e solitudine per i numerosi visitatori. L'autore ci racconta che l'attenzione verso questo fenomeno pop venne per la ...

LIBRI CORRELATI