Maria Peschle e il suo giardino di vetro

Maria Peschle e il suo giardino di vetro PDF. Maria Peschle e il suo giardino di vetro ePUB. Maria Peschle e il suo giardino di vetro MOBI. Il libro è stato scritto il 2019. Cerca un libro di Maria Peschle e il suo giardino di vetro su osteriacasadimare.it.
Osteriacasadimare.it Maria Peschle e il suo giardino di vetro Image
DESCRIZIONE
Accadimenti, atrocità, vessazioni e sopraffazioni sono narrati con una prosa ispirata e coinvolgente attraverso la vita di Maria Peschle, giovane donna visionaria, coraggiosa e ribelle, la cui dignità si eleva come un vero inno alla vita.«Ognuno dei trecentomila giuliano dalmati fuggiti dalle terre dei loro avi avrebbe una storia simile da raccontare, ma per quasi sessant'anni sono stati messi a tacere. Tarticchio in questo romanzo si addossa la responsabilità di colmare questa voragine nella memoria degli italiani e lo fa senza ombra di odio o rancore, con la lucida mitezza che contraddistingue ogni sua testimonianza» (Dalla prefazione di Lucia Bellaspiga). Maria Peschle e il suo giardino di vetro è una storia nella Storia. Un passato sempre presente per quanti hanno vissuto sulla propria pelle la tragedia di un esodo, quello di migliaia di italiani che sono dovuti emigrare dalla Venezia Giulia e dalla Dalmazia dopo la fine della Seconda guerra mondiale. Un libro aperto agli occhi del mondo che parla di un'epoca tra le più oscure e travagliate del Novecento e che racconta di un popolo umiliato, perseguitato e costretto alla fuga.
DATA 2019
NOME DEL FILE Maria Peschle e il suo giardino di vetro.pdf
ISBN 9788842558835
DIMENSIONE 5,64 MB
Maria Peschle e il suo giardino di vetro - Genova ...

Libreria San Paolo: presentazione del volume "Maria Peschle e il suo giardino di vetro" 20/03/2019 di Redazione Giovedì 21 marzo alla presenza dell'autore

Piero Tarticchio presenta il nuovo romanzo "Maria Peschle ...

Maria Peschle e il suo giardino di vetro è una storia nella Storia. Un passato sempre presente per quanti hanno vissuto sulla propria pelle la tragedia di un esodo, quello di migliaia di italiani che sono dovuti emigrare dalla Venezia Giulia e dalla Dalmazia dopo la fine della Seconda guerra mondiale.

LIBRI CORRELATI