La rete va... che è una favola! Storia pretestuosa sul funzionamento delle reti

Siamo lieti di presentare il libro di La rete va... che è una favola! Storia pretestuosa sul funzionamento delle reti, scritto da Marco Paganini. Scaricate il libro di La rete va... che è una favola! Storia pretestuosa sul funzionamento delle reti in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su osteriacasadimare.it.
Osteriacasadimare.it La rete va... che è una favola! Storia pretestuosa sul funzionamento delle reti Image
DESCRIZIONE
Questa breve storia "techno-fantasy" racconta, per lettori con un minimo di conoscenze di informatica e telecomunicazioni, come funzionano davvero le reti dati che tutti ormai usiamo per comunicare in vario modo: con le mail, con le chat, con i blog, tramite i vari social networks e perfino chiamandoci via voce o in video. Assegnando a vari personaggi (Mark, Mary, Tiziano, Pablo...) i ruoli svolti dai diversi programmi e protocolli, e a vari luoghi fisici le parti dei diversi apparati e sistemi, la storia ci conduce per mano nell'avventura di un prezioso messaggio che deve essere trasmesso da un mittente a un destinatario. Un modo romanzesco, divertente, alternativo, per spiegare argomenti "pesanti" come gli "stack" protocollari ISO/OSI e TCP/IP, o le mille funzionalità offerte dalle reti locali, da quelle geografiche e da internet.
DATA 2019
NOME DEL FILE La rete va... che è una favola! Storia pretestuosa sul funzionamento delle reti.pdf
ISBN 9788893641470
DIMENSIONE 2,83 MB
Net neutrality, la Rete che rallenta - Punto Informatico

La rete va che è una favola! Storia pretestuosa sul funzionamento delle reti. PRO MANUSCRIPTO. eForHum. 1. ... la nostra storia è l'altra metà della famosissima e onnipresente Cisco, che alla vicenda ha fornito tutto il background tecnico. Mark Sender, come abbiamo visto, ...

Libreria - Storia In Rete

Riflettere sul lavoro e sulle sue trasformazioni richiede prima di tutto che si definisca che cos'è il lavoro, o meglio cosa sia diventato per effetto della rivoluzione documediale in corso che, relegando ai margini la produzione (crescentemente automatizzata), facendo della fatica un elemento secondario del lavoro, e facendo cadere la distinzione fra tempo della vita e tempo del lavoro ...

LIBRI CORRELATI