Il diritto di sognare

Leggi il libro di Il diritto di sognare direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Il diritto di sognare in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su osteriacasadimare.it.
Osteriacasadimare.it Il diritto di sognare Image
DESCRIZIONE
I saggi raccolti in questo volume, scritti da Bachelard tra il 1942 e il 1962, testimoniano il suo ininterrotto percorso di ricerca di una sintesi tra pensiero razionale e immaginazione. Da un lato, si colloca la scienza, realizzazione progressiva della ragione, dall'altro, vi sono gli ostacoli che la frenano, conferendo al progresso un carattere discontinuo. L'immaginazione costituisce appunto uno di questi ostacoli, espressione del sentimento, dell'irrazionalità, dell'istinto. Bachelard, figura emblematica dell'epistemologia francese, si presenta in questo libro non come un filosofo, ma come un pensatore che si concede il diritto di sognare. Il suo obiettivo dichiarato è di trasmettere l'intensità del mondo, restituendo la filosofia alle sue visioni primitive. A questo scopo, fa riferimento anzitutto alle sue personali passioni: la letteratura, la poesia e l'arte. Soltanto scrittori e artisti ci aiutano, secondo Bachelard, ad accedere a un mondo di primitiva bellezza.
DATA 2008
NOME DEL FILE Il diritto di sognare.pdf
ISBN 9788822002396
DIMENSIONE 4,32 MB
il diritto di sognare - Centopassi

Il Napoli è primo, ha il diritto di sognare e il dovere di lottare, vincerà lo scudetto solo ricordando quanto grande sia stata ieri l'Inter nell'esplosivo finale. Mancini non si è mai arreso, né lo fa ora, ma si sarà pentito della formazione. Se ne va con due rimorsi, ravviando con indifferenza il ciuffo delle sue vanità.

Il diritto di sognare - Gaston Bachelard - Libro ...

"Il diritto di sognare": l'utopia come giustizia Il successo dello spettacolo dell'ITIS al teatro Sanzio di Urbino Il teatro Raffaello Sanzio di Urbino: una raffinatissima bomboniera dal lusso garbato e dall'acustica perfetta, a far data, mercoledì otto maggio, ore ventuno e quindici. Non poteva esserci luogo più ...

LIBRI CORRELATI