Azimuth (2013). Ediz. italiana e inglese. Vol. 2: Estetica e politica. Prospettive nel pensiero contemporaneo.

Leggi il libro di Azimuth (2013). Ediz. italiana e inglese. Vol. 2: Estetica e politica. Prospettive nel pensiero contemporaneo. direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Azimuth (2013). Ediz. italiana e inglese. Vol. 2: Estetica e politica. Prospettive nel pensiero contemporaneo. in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su osteriacasadimare.it.
Osteriacasadimare.it Azimuth (2013). Ediz. italiana e inglese. Vol. 2: Estetica e politica. Prospettive nel pensiero contemporaneo. Image
DESCRIZIONE
Il secondo numero di Azimuth, prendendo spunto dalle recentissime ricerche di Frank Ankersmit, Jacques Rancière, Bernard Stiegler (per citare solo alcuni dei più autorevoli studiosi del problema nell'attualità), si propone di analizzare il rapporto tra estetica e politica nella contemporaneità sia da un punto di vista teorico generale, con riferimento alla costellazione di autori che hanno originato una nuova forma di "teoria critica\
DATA 2013
NOME DEL FILE Azimuth (2013). Ediz. italiana e inglese. Vol. 2: Estetica e politica. Prospettive nel pensiero contemporaneo..pdf
ISBN 9788863725629
DIMENSIONE 5,35 MB
Filosofia contemporanea - Wikipedia

Il legame tra estetica e politica ha rappresentato, nel pensiero contemporaneo, un topos della riflessione filosofica di straordinaria pregnanza e incidenza sulla realtà politico-culturale delle odierne società globalizzate. Con la riflessione di Hannah Arendt e di Walter Benjamin, in particolare, sono state fissate alcune categorie-chiave dell'approccio critico alla complessa questione ...

Corso di laurea: Discipline Etno-Antropologiche - 26003 ...

Apertasi con la grandiosa stagione del Romanticismo, la filosofia assiste alla riformulazione del criticismo kantiano in chiave idealistica. Fichte prima, e poi Schelling, fanno dell'Io il principio assoluto a cui ricondurre l'intera realtà, che per la ragione può diventare così oggetto di scienza. Mentre però in costoro la ragione si limitava a riconoscere, ma non a riprodurre, l'atto ...

LIBRI CORRELATI